Il mondo del cake chair (e…)

L’amica Rita per augurarmi buon compleanno in modo originale si è avventurata in un mondo di pandispagna e pasta di zucchero, coloranti e aromi. Ha scoperto che esiste una branca del cake design interamente dedicata a sedie e poltrone, con tanto di board di Pinterest monotematiche e tutorial.

1

 

Ma sarà venuta prima la poltrona in pasta di zucchero o lo sgabello macaròn (Makastool, di Li Ving), la sdraio edibile o il puff bignè (Diego Gugliermetto)?

1

1

 

Dilemmi di un mondo che ha tutto, che arriva a fine pasto già sazio eppure mai s’accontenta.
In ogni caso – e il pericolo riguarda anche Measachair – il rischio di stroppiare, di prendere una deriva iperbolica, glassata e nauseabonda è sempre dietro l’angolo.

Per quanto mi riguarda, continuerò a documentare le sedute curiose ed esagerate sulla pagina fb, mantenendo sul blog un tono sobrio (più o meno) e narrativo, legato non tanto alla forma quanto ai contenuti, alle idee, alle persone e alle storie che stanno sopra, sotto, dentro, in mezzo e intorno alle sedie. Ma mi ci vuole tempo e cura nei rapporti e posso dare l’impressione di andare a rilento rispetto al passato. Ora Measachair può sembrare un progetto pigro, visto da qui. Non lo è, anzi. Tutto quello che mi sta facendo muovere fuori dal web è passato o passerà di qui. Quindi pazienza e un po’ di curiosità, se vi va.
Questa una piccola anteprima:

13

 

 

Annunci

3 pensieri su “Il mondo del cake chair (e…)

I commenti sono chiusi.