Cadreghe lombarde

Scene di genere affollate di personaggi, funzioni religiose in Duomo, devozione popolare e piccoli privilegi borghesi. C’è tutto un mondo dentro i grandi dipinti ottocenteschi della collezione esposta alle Gallerie d’Italia in piazza della Scala a Milano. Nel molto, mi colpiscono i dettagli. Ad esempio, il frenetico spostar di sedie, quel tenerle occupate per non perdersi la Messa in Scena, o una sedia – l’ultima – della stessa forma della signora che sta per occuparla. 
Le Gallerie sono un bel posto, andateci. Ingresso gratuito.

Annunci