La sdegnosa

Perché si può anche rifiutare.
Lei ha una forte personalità, sì: è influente, fondante, plasmante.
Conferisce prestigio stare su quella sedia, protegge dalle critiche, porta in alto.
Lo schienale è un po’ rigido, però. La postura, ah, che contegno bisogna tenere! E le gambe devono stare ferme, aggraziate con finta naturalezza. Lì sopra il sorriso si fa teso, i gesti si controllano e pure le parole.

Non è la mia sedia e non mi ci siedo.
Cammino scalza, veloce e superficiale, e provo tutte le sedie del mondo.

Annunci